Connettiti con noi

Ciao, cosa stai cercando?

Diverso

Il mio primo viaggio a Florianópolis

Florianópolis ha una regione centrale che è molto trafficata e tranquilla allo stesso tempo, ogni strada sembra avere una vita e, rispetto ad altre città, ho trovato il centro molto sicuro e con strade pulite.

Il mio primo viaggio a Florianópolis
Imagem: Divulgação/ Fotos-GE - Pixabay

L'idea del viaggio a Florianópolis è venuta al mio ragazzo Juan, avevamo intenzione di lasciare Rio de Janeiro per vivere insieme a Florianópolis. Non sono mai stato a Florianópolis prima, a differenza di lui, ed è per questo che abbiamo programmato questo viaggio alla fine del 2021 per marzo 2022. In relazione all'acquisto dei biglietti aerei e alla prenotazione dell'hotel da lui effettuata, sono stato indirizzato sui percorsi che avremmo intrapreso in città e sui punti specifici che si trovavano nel centro della città, il luogo in cui saremmo rimasti.

In una mattina soleggiata a São Gonçalo, sono andata a trovare il mio ragazzo per dirigermi verso l'aeroporto Santos Dumont, abbiamo preso un Uber e salendo in macchina ho iniziato a sentirmi a disagio, come prendere un caffè e salire in macchina saltando in diverse buche e andando ad alta velocità non va bene per me. A peggiorare le cose, Juan ha iniziato a parlare con l'autista e all'improvviso hanno iniziato a parlare di carnevale e l'argomento è finito in un evento con l'autista e un passeggero che ha finito per vomitare nella sua macchina e l'autista si è arrabbiato molto e ha concluso di perdere l'auto, i soldi per il biglietto per dover lavare l'auto, insomma mi sentivo male, mi veniva da vomitare e dovevo ancora ascoltare questo dialogo straziante. Detto questo, il disagio è passato e ora era tempo di aspettare per salire sull'aereo verso Florianópolis.

Il mio primo viaggio a Florianópolis

Imagem: Matheus Araújo, 2022

Tutto era nuovo per me, non solo il viaggio a Florianópolis ma era la prima volta che viaggiavo su un aereo. Era una giornata molto bella e ad ogni istante aumentava l'ansia nel vedere come ci si sentiva a volare e, dopo pochi minuti di rullaggio, l'aereo si posizionava sulla pista di decollo e cominciava ad accelerare, da quel momento in poi il mio corpo cominciò a sentirsi inclinato indietro e gli scompartimenti dell'aereo iniziarono a emettere rumori mentre prendeva velocità e all'improvviso potevo vedere tutto minuscolo come giocattoli LEGO e sentire il cielo e le nuvole molto più vicini a me di quanto non avessi mai sentito prima.

Leggi anche: La divinità della vita sulle pareti e sulle finestre

Dopo la coincidenza a San Paolo e l'atterraggio all'aeroporto di Florianópolis, abbiamo preso un Uber con un autista molto gentile con un forte accento del Midwest, ci ha portato all'hotel Blue Tree Premium Florianópolis, un hotel molto bello e accogliente. Ci siamo sistemati in un appartamento molto grande camera con vasca e vista su Av. Beira-mar con la baia nord sullo sfondo.

Eravamo molto affamati e presto andammo a pranzare Shopping a Beiramar, che è accanto all'hotel, e abbiamo pranzato al Grilleto, un posto dove mangiavamo spesso. Il centro commerciale era come tanti altri, quello che ha attirato di più la mia attenzione è stato il numero di piani e di persone in un periodo che non era niente di speciale. È stato in questo hotel che abbiamo visto due film, il Inesplorato e il Batman. Avevamo solo una settimana per restare a Florianópolis e Juan ebbe un'idea brillante, voleva mostrarmi l'altro centro commerciale della città, il Shopping a Villa Romana, è un centro commerciale noto per avere negozi diversi da Beiramar ed essere più frequentato da un pubblico di classe superiore, tuttavia, l'idea di visitarlo sarebbe camminare, esatto, camminare lungo Av. Beira Mar Norte, cioè 5 km a piedi per visitare un centro commerciale. Una persona sedentaria che camminava per 5 km sotto il sole cocente era un ricordo orribile che avevo durante il mio primo soggiorno a Florianópolis.

Il mio primo viaggio a Florianópolis

Imagem: Matheus Araújo, 2022

Una cosa meravigliosa è stata l'esperienza che ho avuto Pasta italiana, era un ristorante molto bello dove abbiamo cenato insieme, degli gnocchi bellissimi e meravigliosi con un Guaraná Antartide molto freddo e un servizio molto disponibile. Se siete di passaggio in centro città, consiglio vivamente questa struttura per la qualità del servizio e l'arredamento molto vintage, che mi è piaciuto molto.

Florianópolis ha una regione centrale che è molto trafficata e tranquilla allo stesso tempo, ogni strada sembra avere una vita e, rispetto ad altre città, ho trovato il centro molto sicuro e con strade pulite. In città farà freddo con il vento freddo molto presente e questo non impedisce alle persone di vivere in armonia, al momento in cui scrivo questo articolo vivo a Florianópolis ed è un'esperienza nuova e piacevole, spero che con questo articolo Riporto la mia visita in modo dinamico e ho contribuito a rispondere ad alcune domande sulla città, più precisamente sulla regione centrale.

Ti è piaciuto l'articolo? Lascia il tuo commento e seguimi sui social!

Scritto da

Ciao, sono Matheus. Attualmente mi sto laureando in Pubblicità, lavoro come CEO e Direttore Creativo presso Araujo Media, Direttore Commerciale presso TFX LATAM e sono il creatore del portale di storia brasiliana.

Commenti
Annuncio
Annuncio

Potrebbero piacerti anche questi articoli

Una critica alla causa monarchica in BrasileUna critica alla causa monarchica in Brasile

Diverso

In Brasile ci sono monarchici più studiosi e altri sentimentali. C'è un'opportunità per noi di rivelare un Brasile che ci era stato nascosto da...

La mia formazione (Joaquim Nabuco)La mia formazione (Joaquim Nabuco)

Libri

Minha Formação è un libro ideale per conoscere approfonditamente il genio di Joaquim Nabuco e molti eventi della sua vita.

Costituzione del 1824Costituzione del 1824

Storia

Dom Pedro I è uno dei grandi nomi contro l'assolutismo nel mondo, avendo combattuto contro la centralizzazione e aperto la mano al potere...

Le ultime ore di Dom Pedro IILe ultime ore di Dom Pedro II

Storia

"Pace e prosperità al Brasile!" - Dom Pedro II